CAPELLI DECOLORATI, come prendersene cura

Ciao a tutte ragazze e scusate ancora l’assenza ma questo lavoro mi prende un bel po di tempo, ma meglio così, nel frattempo sono salita di ruolo e infatti sono responsabile tecnico e ho ricevuto un aumento.

Vi lascio alcune foto di lavori che ho fatto

Comunque ultimamente mi sto dando alla pazza gioia con i miei capelli ma aime  loro sono distrutti.

Decolorazioni su decolorazioni su colorazioni su bagni di colore su riflessanti 😂😂😂😂

Come me ne prendo cura?

Allora innanzitutto premetto che, quando un capello é bruciato, non esiste rimedio se non tagliarlo.

Io per prendermi cura dei miei capelli prediligo la cheratina

Cos’è la cheratina? 

È una proteina presente naturalmente nel capello.

Io, la uso sottoforma di shampoo crema e fiala.

Come marca uso artego che abbiamo nel negozio.

La cheratina è utile sia in caso di capelli danneggiati ma, anche in caso di capelli secchi, crespi o sfibrati .
La cheratina poi è anche utilizzata come trattamento  lisciante .

Io uso shampoo, maschera e ogni tanto la fiala, sempre alla cheratina 

Shampoo e maschera
Fiala alla cheratina

Questa fiala che uso, va fatta una volta ogni due mesi e va diluita una fiala in mezzo a 30 GR di maschera sempre alla cheratina.

La mia esperienza è abbastanza positiva e soddisfacente , diciamo che io mi do una mano con la split ender ( di cui vi parlerò in un altro articolo ) che è la piastra rimuovi doppie punte.

Dopo tutti i dannosi trattamenti fatti, le pieghe e i colori i miei capelli ORA stanno bene.

Li idrato spesso durante il giorno con gocce di olio di argan sempre della linea artego , ma tutto sommato la cheratina già di suo da una bella mano.

Dona morbidezza, lucentezza e vitalità al capello.

In commercio ci sono molti prodotti alla cheratina, anche molto buoni, io non li uso perche giustamente posso usufruire di questi gratuitamente allora ne approfitto 😂😂😂 voi cosa usate per prendervi cura dei vostri capelli ???

Annunci

2 thoughts on “CAPELLI DECOLORATI, come prendersene cura

Add yours

  1. Io ho dovuto smettere drammaticamente le colorazioni chimiche, ahimè.
    E si che per un certo periodo ho pensato di essere io impedita, sicchè ho chiesto consulto alla parrucchiera e ho fatto fare a lei, mani esperte e prodotti da salone…..
    Niente da fare, alla fine ho dovuto cedere e ora mi sono buttata con nuova consapevolezza verso le erbe tintorie, lunga attesa che vale però al 100% il risultato, non ho più la cute infuocata e pruriginosa, i capelli sono molto più vitali e sani.
    Di maschere, balsami e oli per capelli ne ho a valangate, mi piace cambiare per non appesantirli troppo ma sto sempre comunque molto attenta alle formulazioni, la mia pelle e i siliconi sono poco amici…

    Mi piace

  2. Io per evitare di far bruciare i capelli con il phone e poi la piastra ho preso l’abitudine di usare il termoprotettore che metto sui capelli bagnati prima di asciugarli però mi rendo conto che andando in piscina spesso ho distrutto i miei capelli col cloro anche se in questo caso non so che prodotto usare per riapre i capelli dal cloro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: